Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

lunedì 19 Novembre 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

L'editoriale L'Editoriale

21 dicembre 2004
L'incontro con l'Assessore Augusto Melappioni

'Necessaria una moralizzazione della professione'

Che gli incontri politici servano a mettere in chiaro alcune cose è senz'altro vero. Nel caso del faccia a faccia con Augusto Melappioni, avvenuto ieri a Jesi, la professione, intesa nel suo senso più ampio, ha espresso alcuni concetti importanti. Ancora più importante, però, sarà fare seguire i fatti alla parole. Se da una parte le componenti sindacali hanno fatto il loro "dovere", esprimendo la precisa volontà di rafforzare quel dialogo con l'Amministrazione Pubblica che è stato in grado di portare alla concretizzazione del Progetto Marche (l'accordo che ha permesso la distribuzione dei farmaci ex nota 37 tramite le farmacie grazie al Consorzio Co.D.In. Marche), dall'altra gli Ordini, pur confermando la propria approvazione, hanno ribadito la necessità, che a questo punto diventa un impegno, di "moralizzare" la Categoria. E' inutile, se no, affrontare discorsi e dibattiti che, così intesi, non possono essere a 360°. Ecco allora che parlare da farmacisti significa avere il coraggio di affrontare punti spinosi come, ad esempio, la disomogenea distribuzione dei medici sul territorio. Ed è perfettamente inutile dire "Così fan tutti... lo faccio anch'io": è in questo modo che ci si auto-delegittima dal ruolo di operatore sanitario! Ancora: se essere farmacisti vuol dire poter trattare il farmaco, non è giusto che questo non passi dalla farmacia ma non è giusto nemmeno che passi solo da alcune farmacie: una disamina dei perchè si arriva a situazioni squilibrate è perciò addirittura obbligatoria e deve partire dall'interno, cioè dai noi stessi, che ci dobbiamo mettere in discussione e, a mente serena, trovare le soluzioni ottimali soprattutto per la popolazione. Insomma, come sempre si dice, se si vuol ottenere qualcosa, si dovrebbe dare il "buon esempio": sta a noi farmacisti, a questo punto, passare dalla parte della ragione!
Antonio Astuti, Segretario Ordine di Pesaro & Urbino
 
Archivio   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere