Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

lunedì 21 Maggio 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

L'editoriale L'Editoriale

7 marzo 2017
Una giornata triste



Si è spento a Pesaro, ieri notte, il Maestro Alberto Zedda, uno dei più importanti musicisti mondiali; ha diretto in tutti i più importanti teatri del pianeta, da Philadelphia a Tokio, da Melbourne a Berlino, da Mosca a Singapore ecc. ecc. ecc.

E’ stato tra l’altro Direttore Artistico della Scala di Milano, del Rossini Opera Festival, ed è colui che ha contribuito a recuperare l’enorme patrimonio rossiniano.

Eravamo legati da una profonda amicizia che si è cementata anno per anno da almeno 10 anni.

Ci è praticamente impossibile descrivere i tanti episodi dove abbiamo avuto occasione di frequentarlo.

Come i grandi personaggi la sua caratteristica principale era la modestia, la curiosità ed il rispetto per tutti.

Con Antonio Astuti, del quale riportiamo un resoconto fatto a suo tempo (vedi In Evidenza), abbiamo partecipato alla iniziativa “Musica e Diritti Umani” nella scuola di Via Giulia a Roma e a Pesaro nella scuola media di Soria e in una del centro.

Quando siamo andati nella scuola Don Gaudiano di Pesaro la giornata è diventata memorabile  perché, saputo del nostro intervento, il Maestro Zedda ci ha accolti tra gli studenti nel primo banco.

Ci piace ricordarlo così con il privilegio di averlo conosciuto.

 

Romeo Salvi, Presidente Ordine dei Farmacisti di Pesaro e Urbino

 
Archivio   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere