Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

domenica 19 Agosto 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

Le pillole del farmacista

Dicembre 2017
LE CAUSE DELLA BULIMIA


La bulimia solitamente affonda le radici nel profondo malessere psicologico di chi ne viene colpito, in modo del tutto simile all’anoressia. Anche all’origine della bulimia, infatti, vi sono spesso difficoltà nel comunicare le proprie emozioni, le proprie insicurezze e, ancor più, le proprie delusioni, dato che, come abbiamo appena visto, solitamente il paziente affetto da bulimia è una ragazza che ha subito delle sconfitte, vissute come veri e propri fallimenti. Quasi sempre, comunque, i disturbi psicogeni dell’alimentazione sono il risultato di un concorso di fattori, seppure dal diverso grado di incidenza. Sono numerosi i casi in cui la bulimia inizia come uno sfogo disperato per fuggire, magari solo per pochi minuti, dal rigoroso regime ipocalorico che ci si è imposti per dimagrire a tutti i costi. Non di rado, poi, un elemento di primo piano è la presenza di familiari che soffrono o hanno sofferto di patologie di questo tipo. Altre volte a scatenare una simile reazione è il trauma connesso a un evento tragico (come la morte di un caro) o percepito come tale (ad esempio un rifiuto in amore) oppure a un semplice brusco cambiamento nelle abitudini di vita (come l’inizio dell’università, specie se ciò comporta il trasferimento in un ambiente lontano da casa).

 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere