Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

mercoledì 14 Novembre 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

Sanità ultime notizie

12 maggio 2005
Firmato il contratto delle farmacie private

Incremento salariale di 90 euro

Si e' chiuso il negoziato per il contratto nazionale dei 35 mila dipendenti delle 16 mila farmacie private con un incremento salariale di 90 euro (per il primo livello, farmacista collaboratore), pagato in unica soluzione il primo giugno di quest'anno, e con 800 euro di una tantum (sempre 1° livello), questa pagata in due tranche di 400 euro, a luglio e a ottobre di quest'anno. ''Un risultato incerto fino alla fine dice Luigi Coppini, responsabile per la Filcams del settore e concluso quando la nuova scadenza contrattuale gia' e' alle viste, a febbraio del prossimo anno. Soprattutto sulla parte normativa le difficolta' incontrate per trovare una soluzione sono state grandi, Federfarma avanzava posizioni attinenti piu' a questioni di principio che a interessi diretti. Ma infine e' prevalsa la volonta' di arrivare a un accordo''. Oltre al salario, gli altri punti qualificanti del contratto riguardano il lavoro a tempo parziale, con la conferma che il lavoro supplementare (com'e' chiamato lo straordinario del part-time) puo' essere programmato solo con il consenso del lavoratore; inoltre, il lavoro supplementare notturno o festivo sara' compensato con una maggiorazione superiore al lavoro supplementare normale. L'apprendistato, tema tra i piu' dibattuti e combattuti nel corso della trattativa, sara' possibile per i livelli per una durata massima sara' di 48 mesi. La formazione interna e esterna alla farmacia sara' di almeno 120 ore all'anno. L'apprendista godra' del trattamento economico previsto per il lavoratore specializzato, e periodi di apprendistato svolti presso piu' datori di lavoro concorreranno per formare i 48 mesi della durata massima. Per il farmacista collaboratore vi sara' uno ''speciale contratto'' con durata massima di 24 mesi; inquadramento, retribuzione e trattamento normativo cosi' come prescritto dal livello contrattuale del farmacista collaboratore. La conferma in servizio non dovra' essere inferiore al 90% degli assunti. Chiarito anche il periodo di conservazione del posto di lavoro in caso di malattia o di infortuni sara' di 180 giorni nell' anno solare sia in caso di malattia sia in caso di infortunio, con conteggi separati. Per il lavoro notturno e festivo sono state aggiornate le maggiorazioni: dal 10 al 16% per prestazione notturna a battenti chiusi, dal 10 al 13% per prestazione domenicale o festiva. Per il lavoro notturno l'orario e' di otto ore medie giornaliere, distribuito nell'arco di 12 mesi. La validita' di questo contratto scade a febbraio 2006, si riaprira' dunque tra qualche mese la procedura per aggiornarne sia la parte normativa sia la parte economica. Le farmacie private sono 16 mila (15 mila circa sono i farmacisti titolari) e impiegano 35 mila dipendenti.
 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere