Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

mercoledì 14 Novembre 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

Sanità ultime notizie

26 maggio 2005
Domande e risposte sulla prevenzione contro le zanzare e gli insetti


Domande e risposte sulla prevenzione contro le zanzare e gli insetti da parte dell'Ordine dei Farmacisti all'Assessorato all'Ambiente ed Energia del Comune di Pesaro: - “Come si deve comportare il cittadino quando nel proprio giardino o nelle vicinanze della propria casa, oltre a zanzare, sono presenti anche altri insetti durante la stagione primavera-estate, quali formiche, mosche, acari, scarafaggi, tafani, zecche ....? Non esiste un solo prodotto per trattare tutti gli infestanti, nè una unica metodologia di intervento: ogni infestante ha le sue abitudini e la sua biologia, per cui gli interventi vanno mirati sulla base della specie identificata e sulla base dell'ambiente da trattare. In caso di richiesta, è possibile richiederci preventivi per sopralluoghi ed eventuali trattamenti mirati che saranno effettuati presso i privati. - Quali sono i trattamenti che esegue il pubblico intervento e quali interventi possono fare i privati, e con quali prodotti? Sul suolo pubblico si interviene contro le zanzare sui tombini stradali con Temephos liquidi (0,5 grammi di p.a. ogni 21-24 giorni), e sui fossati con Bacillus thuringiensis israelensis liquido (irrorarto settimanalmente). Sui focolai indicati vengono eseguiti controlli periodici per verificare l'efficacia degli interventi effettuati. Contro i roditori vengono posizionate 100 mangiatoie di sicurezza contenenti derattizzante (p.a. Bromadiolone) , controllate periodicamente per integrare il prodotto consumato dai ratti. Contro le zanzare i privati devono effettuare trattamenti antilarvali nei tombini e nei ristagni d'acqua non altrimenti eliminabili con prodotti a base di: Bacillus thuringiensis israelensis (VECTOBAC DT 1 compressa/tombino oppure, per formulati liquidi, 5 gocce/tombino - ripetere il trattamento ogni 7 giorni), oppure Temephos (1cc/tombino - ripetere il trattamento ogni 21 giorni). I privati devono inoltre eliminare tutti i ristagni inutili, mantenendo capovolti sottovasi, secchi, annaffiatoi ... immettere pesci rossi nelle fontane, coprire con zanzariere o coperchi a tenuta i bidoni degli orti ... Per quanto riguarda la lotta alle zanzare, è possibile ricevere informazioni o fare segnalazioni allo sportello ambientale aperto il martedi e il giovedi dalle 9.00 alle 13.00 presso lo sportello Informa&servizi del comune (largo Mamiani)”.
 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere