Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

mercoledý 19 Settembre 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

SanitÓ ultime notizie

3 febbraio 2006
Sonno

Arriva la pillola per sognare meglio

Una pillola che oltre a far venire sonno, faccia sognare di piu' e migliori la memoria: non e' un'invenzione da film ma l'ultimo ritrovato di un'azienda farmaceutica svizzera. Si tratta di un farmaco che colpisce il sistema dell'orexina, ormone neuropeptidico scoperto nel 1998 e legato alla regolazione del senso dell'appetito e di dipendenza, e che puo' essere applicato anche nel trattamento dell'obesita'. Da tempo le case farmaceutiche sono alla ricerca della pillola del sonno perfetto, visto che solo il 10%, del 20-30% della popolazione che soffre di insonnia, prende medicinali. E la pillola in questione sembra proprio rispondere a quest'esigenza, dal momento che non solo fa venire sonno, ma aumenta anche la fase rem dei sogni, consolidando la memoria e migliorando il senso di benessere. Il farmaco in sostanza blocca il sistema dell'orexina. I test condotti sui topi, a cui era stata somministrata l'orexina-RA-1, hanno mostrato infatti come questi riuscissero a dormire profondamente e lavorare meglio il giorno seguente nelle varie prove. Il che ha fatto pensare agli scienziati che il sonnifero fosse in grado di migliorare la capacita' di memoria. La misura del tono muscolare e dell'attivita' cerebrale ha rivelato un aumento durante il sonno della fase dei sogni. Secondo i ricercatori della casa farmaceutica, le vecchie medicine riducevano la fase rem, non facendo sognare le persone abbastanza e facendole svegliare stanche e malate. Shahrad Taheri, dell'universita' di Bristol e uno dei primi ad aver sperimentato l'orexina, dice che un farmaco che agisce su questo sistema puo' avere anche altri effetti positivi oltre a quello sul sonno. ''Si ritiene che l'orexina sia coinvolta nella regolazione dell'appetito - spiega - Quindi, bloccandola, le persone dovrebbero mangiare di meno. Finora non sono stati riscontrati effetti di dipendenza o assuefazione dopo un lungo periodo. Il farmaco ora e' nella fase II dello studio, e pensiamo potra' essere sul mercato dal 2012''.
 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere