Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

domenica 22 Luglio 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

SanitÓ ultime notizie

8 marzo 2006
La salute dei magri

Anche loro devono fare ginnastica

Siete magri e pensate di non dover fare moto per mantenere il cuore in salute? Vi sbagliate. Anche i magri, per mettere al riparo il cuore dai rischi legati ad alti livelli di colesterolo 'cattivo' nel sangue, devono fare ginnastica. Lo suggerisce uno studio inglese pubblicato sul Journal of Obesity che ha confrontato i livelli di LDL, il colesterolo blocca-arterie, in tre diversi gruppi di persone: il primo composto da 37 magri che fanno regolare attivita' fisica, il secondo da 46 magri che non ne praticano e il terzo composto da 28 obesi che non fanno moto. L'analisi ha messo in rilievo che essere magri non e' di per se' sufficiente a tenere a bada il colesterolo. Infatti i ricercatori hanno trovato che i magri che fanno attivita' fisica hanno livelli ideali di LDL, mentre chi tra loro non fa esercizio e' esposto allo stesso rischio-colesterolo delle persone obese che non fanno moto. I benefici del movimento vanno dunque al di la' della forma fisica e della bilancia: fare moto mantiene il cuore in salute. ''Molte persone, specie quelle magre, credono che l'unico beneficio dell'esercizio sia la perdita di peso - dice l'autore della ricerca, Gary O'Donovan della Brunel University - ma non e' cosi'. Il nostro studio suggerisce che anche le persone magre devono fare esercizio quanto le altre per restare in salute e mantenere i livelli di LDL sotto controllo''. O'Donovan ha classificato come obese le persone con un girovita oltre il metro e ha studiato 113 uomini tra i 30 e i 45 anni, non fumatori e comparabili per censo. Il ricercatore ha classificato come 'exerciser' chi fa regolare attivita' fisica come corsa o bicicletta, almeno tre volte a settimana, ed e' arrivato alla conclusione che le differenze nei livelli di colesterolo sono correlate all'attivita' fisica. Gia' precedenti ricerche avevano portato dati convincenti a conferma dell'ipotesi che fare moto allunga la vita, anche fino a 5 anni. La ricetta per un cuore in salute sarebbe data da due distinti ingredienti: ''dieta bilanciata e 30 minuti di esercizio moderato 5 volte a settimana'', secondo lo scienziato. Ora il passo successivo sara' quello di mostrare se l'esercizio diminuisce il rischio cardiovascolare indipendente dal peso corporeo, un'ipotesi ancora non dimostrata. Gia' partito l'arruolamento di persone obese che non dimagriscono ma fanno esercizio fisico.
 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere