Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

sabato 15 Dicembre 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

Sanità ultime notizie

08 novembre 2018
Vendita online di farmaci Sop e Otc, salgono a 741 gli esercizi autorizzati

Articolo tratto da FarmaciaVirtuale.it

Sono passati 40 mesi dall’entrata in vigore della norma che consente alle farmacie e alle parafarmacie italiane di aprire un proprio sito Internet al fine di vendere medicinali Sop e Otc. Da allora il numero di esercizi che hanno chiesto a Regioni e Province autonome, nonché al ministero della Salute, l’autorizzazione ad avviare l’attività commerciale per via telematica è cresciuto continuamente. L’ultimo rilevamento effettuato da FarmaciaVirtuale.it è dello scorso mese di settembre. All’epoca, il totale era pari a 712: di cui 596 farmacie e 116 parafarmacie. Il dato, alla fine di ottobre 2018, risulta cresciuto a quota 741, grazie alla presenza di 123 parafarmacie e 618 farmacie.

Da un punto di vista geografico, per la prima volta si è registrato un sorpasso in vetta: la regione che presenta il numero più alto di autorizzazioni è la Lombardia, che ha spodestato il Piemonte, da sempre primo in classifica. La prima ha infatti raggiunto quota 107 (96 farmacie e 11 parafarmacie), mentre il secondo è fermo a 106 (91 + 15). Segue quindi a pochissima distanza la Campania con 103 (88 + 15). Si tratta delle sole tre regioni ad aver superato quota 100. Il quarto posto è occupato infatti, a parecchia distanza, dall’Emilia Romagna con 70 esercizi autorizzati (56 + 14), mentre il Lazio ne presenta 65 (54 + 11). Ancora più indietro il Veneto con 54 (45 + 9). Seguono quindi la Puglia con 47 (31 + 16), la Sicilia con 42 (38 + 4), la Toscana con 37 (34 + 3) e Marche e Sardegna entrambe con 22 (rispettivamente 17 + 5 e 18 + 4).

Fanalini di coda, invece, il Molise e la Provincia autonoma di Trento con una sola farmacia autorizzata in entrambi i casi. La Valle d’Aosta arriva a quota 2 mentre l’Alto Adige tocca le 3 unità. Le rimanenti regioni (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Liguria e Umbria) rimangono invece tutte comprese tra 5 e 14. Più ancora nel dettaglio, è la provincia di Napoli che presenta il numero più alto di autorizzazioni, con 73 in totale (66 + 7). Segue Roma con 55 (45 + 10), quindi al terzo posto figura Torino con 48 (44 + 4). Al contrario, nelle province di Catanzaro, Gorizia, Isernia, Nuoro, Ogliastra, Sud Sardegna e Rovigo il dato non si è ancora mosso da quota zero.

© Riproduzione riservata

 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere