Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

domenica 22 Luglio 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

SanitÓ ultime notizie

26 aprile 2006
La crescita dei bambini

Le linee guida dell'OMS

L'Organizzazione Mondiale della Sanita' (OMS) sta per pubblicare le nuove linee guida sui parametri di crescita dei bambini e sono basate su una ricerca condotta unicamente su bambini allattati con latte materno. Le tabelle attualmente in uso sono invece basate su informazioni derivanti da bambini in gran parte allattati con latte in polvere e risalgono a 20 anni fa. Nella ricerca dell'OMS, sono stati osservati oltre 8.000 bambini provenienti da 6 differenti Paesi con una buona dieta e dove era diffuso il controllo e la prevenzione delle infezioni. I nuovi parametri sulla crescita, rivolti sia a specialisti sia a genitori, hanno dimostrato che il modello di riferimento ancora in uso si fonda su parametri di peso troppo alti: ad esempio, secondo il modello attuale, un bambino di un anno dovrebbe pesare fra i 10,2 e 12,93 chilogrammi, mentre l'aggiornamento ha dimostrato che il peso ideale e' compreso fra 9,53 e 11,79 chilogrammi. Questo secondo gli esperti deriva proprio dal cambiamento del modello, e cioe' da un'alimentazione con latte materno. L'OMS aveva, infatti, gia' raccomandato l'allattamento al seno perche', avevano spiegato gli esperti dell'Organizzazione Mondiale della Sanita', ''questo latte garantisce ai bambini tutti i nutrienti di cui hanno bisogno''. E secondo il nutrizionista Toni Steer del Medical Research Council, molti composti presenti nel latte materno aiutano il bambino a difendersi anche dalle infezioni. La ricerca ha anche dimostrato che bambini allattati al seno o comunque con latte materno diventeranno adulti con un rischio piu' basso di obesita' e pressione alta. Questi bambini, ha ancora evidenziato lo studio, aumentano di peso piu' lentamente rispetto ai bimbi alimentati con latte in polvere. Ma ''e' meglio crescere piu' lentamente'' ha osservato Alan Lucas, della University College London: ''E' stato osservato negli animali - ha spiegato l'esperto - che cuccioli troppo grassi hanno riportato nel lungo periodo svantaggi in termini di salute''. I bambini che crescono troppo rapidamente, ha infine evidenziato lo studio dell'OMS, mostrano, con gli anni, segni di pressione alta, obesita', colesterolo e diabete. I nuovi parametri di crescita rappresentano dunque una svolta rispetto al passato, ma cosa ne pensano gli esperti italiani? Giudica positivamente le nuove linee guida il presidente della Federazione italiana medici pediatri (Fimp) Luigi Tucci: ''Si tratta di un cambiamento sicuramente positivo - ha detto - poiche' si ripropone il latte materno come alimento preferenziale nella dieta del bambino. La conseguenza - ha proseguito - e che si fa cosi' riferimento ad un modello di crescita piu' naturale; e' infatti risaputo che i piccoli alimentati con latte artificiale crescono piu' rapidamente rispetto agli altri, ma e' bene ribadire che un peso florido non rappresenta un indice automatico di benessere, mentre la piu' lenta acquisizione di peso con l'allattamento al seno e' da considerarsi del tutto normale e rispondente ad un 'ritmo' piu' naturale nella crescita del bambino''. I nuovi parametri delineati dall'Oms destano invece ''perplessita''' secondo il neonatologo e pediatra dell'Universita' di Messina Ignazio Barberi: ''Lo studio condotto dall'Oms - ha commentato - rischia di essere fuorviante, poiche' effettuato su popolazioni di bambini non omogenee. Inoltre, l'esclusione dal campione dei bimbi nutriti con latte artificiale - ha concluso l'esperto - fa emergere un quadro di riferimento parziale e non riferibile all'intera popolazione pediatrica''.
 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere