Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

domenica 22 Luglio 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

SanitÓ ultime notizie

4 maggio 2006
Sabato 6 maggio lo "Skin Center Day 2006"

I pericoli del sole

Si avvicinano le vacanze estive, la voglia di sole, di abbronzatura e di mare. E con loro si avvicina il rischio di sottovalutare ancora una volta l' esposizione prolungata ai raggi ultravioletti, che sono tra i piu' importanti fattori di rischio per i tumori della pelle. Lo hanno ricordato oggi a Milano i dermatologi che hanno presentato lo Skin Cancer Day 2006, la giornata mondiale dei tumori della pelle prevista per il prossimo sabato, nella quale specialisti di tutta Italia saranno a disposizione dei cittadini per visite gratuite, ma anche per informare ed educare al rischio legato ai tumori cutanei. ''Ogni anno in Italia - spiegano gli esperti - vi sono 140 mila lesioni a rischio e 65 mila nuovi malati di tumori della pelle, molti dei quali a rischio di mortalita'. Per combattere questi tumori - continuano - oltre alla prevenzione anche la diagnosi precoce svolge un ruolo determinante e prezioso per salvare la vita dei pazienti''. Diagnosi precoce che parte proprio dal controllo regolare della propria pelle: i segnali cui si deve prestare attenzione, e che dovrebbero indurre a richiedere una visita specialistica, sono ad esempio il cambiamento improvviso nel colore, nella forma o nelle dimensioni di un neo preesistente; ma non vanno trascurate nemmeno la comparsa di nuovi nei o di arrossamenti, prurito o sanguinamento di una lesione cutanea, pigmentata (come gli stessi nei) o meno. Un importante ruolo nella diagnosi del melanoma, che tra i tanti tipi di tumore della pelle e' il piu' maligno (poiche' e' in grado di dare metastasi ed e' resistente alle chemio- radioterapie) e' svolto dalla diagnosi strumentale, che permette ai medici di 'leggere' le lesioni cutanee e quindi di diagnosticare eventuali lesioni pre-cancerose. Tra le varie tecniche c'e' ad esempio la 'semeiotica dermatoscopica' che Stefania Seidenari, professore di dermatologia all'Universita' di Modena, definisce ''la 'stele di Rosetta' che permette allo specialista di interpretare e tradurre in diagnosi i 'geroglifici' scritti dalle lesioni pigmentate in generale, e dal melanoma in particolare''. Anche se, ricorda la dottoressa, ''nessuno di questi elementi ha un valore diagnostico assoluto, ma e' l'insieme di tutti i caratteri che si osservano in una lesione e che ne definiscono l'aspetto globale, che aiuta il dermatologo a formulare una diagnosi di sospetto e ad individuare i melanomi in fase iniziale''. Lo Skin Cancer Day, promosso dalla Societa' Italiana di Dermatologia (Sidemast) e dalla Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani (Adoi), e' anche un occasione per ricordare a tutti quali sono i comportamenti utili per prevenire l' insorgere dei tumori cutanei: in un decalogo redatto dagli specialisti si passa dall'invito a ''conoscere bene la propria pelle, soprattutto le sue reazioni all'esposizione solare'', a quello di evitare l'esposizione al sole nelle ore piu' calde (dalle 11 alle 16): l'educazione ad una corretta esposizione, ricordano gli esperti, deve cominciare gia' dall'infanzia. Ma non va dimenticata l'importanza di controllare regolarmente la propria cute alla ricerca di eventuali lesioni che tendono a non scomparire, e l'importanza di proteggersi dai raggi solari usando prodotti con fattori di protezione adeguati sin da bambini.
 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere