Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

domenica 27 Maggio 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

Sanità ultime notizie

31 maggio 2006
Meno fumatori nell' Unione Europea.

'Giornata Mondiale senza Fumo': buone notizie.

 

I fumatori nell'Unione europea sono diminuiti dal 33% nel 2002 al 27% nell'autunno del 2005 e oggi l'80% dei cittadini Ue vorrebbero che le sigarette fossero vietate nei luoghi pubblici. Sono questi, alcuni tra i principali dati emersi dal sondaggio Eurobarometro sul tabacco realizzato dalla Commissione europea. Pubblicato oggi, nella Giornata mondiale contro il tabacco (il 'World No Tobacco Day'), il documento indica che negli ultimi anni e' aumentato inoltre il numero di persone che non hanno mai fumato: dal 42% del 2002 al 47% attuale (il 57% delle donne non ha mai fumato rispetto al 35% degli uomini).
E' in aumento, inoltre, il numero di persone che hanno smesso di fumare (dal 19% al 22%), mentre il 75% degli intervistati sa che il fumo passivo e' dannoso per la salute e il 56% degli europei e' favorevole al divieto delle sigarette nei ristoranti.
 ''Questo sondaggio indica che stiamo facendo progressi nella riduzione del numero di fumatori e rivela la crescente tendenza degli europei contro il fumo - ha sottolineato il Commissario Ue alla Salute, Markos Kyprianou -.
Un numero sempre maggiore di noi non fuma e non vuole neanche stare vicino ai fumatori, mi fa molto piacere che la tendenza si stia invertendo e che il messaggio stia arrivando a destinazione: il fumo e' un gioco da stupidi, che danneggia te e chi ti sta vicino''.
Il documento rivela inoltre che il sostegno dei cittadini alle misure contro il fumo e' piu' alto nei paesi membri che hanno gia' imposto il divieto nei luoghi pubblici. Questo fenomeno, secondo gli esperti della Commissione, indica che il consenso per le politiche anti-fumo tende ad aumentare dopo l'applicazione delle stesse.
Tra le iniziative appoggiate dalla Commissione europea in questo ambito c'e' la campagna 'Help' lanciata nel marzo del 2005 per convincere i giovani a stare lontani dalle sigarette e per aiutare chi gia' fuma a smettere. Bruxelles sta lavorando inoltre al progetto 'Youth Manifesto', che nell'autunno di quest'anno si tradurra' in un documento europeo rivolto ai giovani sui rischi per la salute legati al fumo.
 Infine, la Commissione prevede di pubblicare entro la fine del 2006 un Libro Verde sugli ambienti 'smoke free' e sull'impatto del fumo passivo sulla salute.
Questo progetto, prevede una consultazione pubblica per individuare, tra l'altro, gli strumenti migliori contro il fumo negli ambienti pubblici.
FONTE: ANSA NEWS.

 Termina oggi la prima campagna antifumo organizzata nelle farmacie marchigiane: servizio volto a  sensibilizzare chi fosse intenzionato a smettere o diminuire la dose di nicotina giornaliera.
La campagna è nata da una  proficua collaborazione tra la Saf (la cooperativa regionale di servizio dei farmacisti), Federfarma Marche e l’assessorato alla Sanità della Regione Marche, con il patrocinio della Regione Marche e della Consulta degli ordini dei Farmacisti.
In pratica le oltre 500 farmacie che operano nel territorio marchigiano, hanno messo a disposizione le proprie professionalità per informare, suggerire, consigliare prodotti e modalità per ottenere risultati nella lotta contro il fumo.
Sono tutt’ora disponibili in farmacia gli indirizzi dei centri specializzati contro il tabagismo.  
I farmacisti inoltre continuano ad essere a disposizione nell’orientare chi vuole semplicemente ridurre o smettere di fumare verso  i farmaci più utili e più adatti ad  ogni singola necessità.

Dato l’ apprezzamento dimostrato dal pubblico verso questa campagna di informazione, servizi  di educazione sanitaria di questo tipo verranno sicuramente riproposti nei prossimi mesi.

  A.C., Consigliere dell’ Ordine.

 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere