Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

domenica 27 Maggio 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

SanitÓ ultime notizie

28 giungo 2006
La responsabilitÓ della propria Salute.

Turco: 'Non ammalarsi Ŕ un dovere'.

 

ROMA - Un nuovo 'ticket sanitario' sulla negligenza e gli sprechi, da far pagare al sistema ma anche al cittadino che si 'macchi' di comportamenti scorretti e che provocano un danno economico alla collettivita', come ad esempio il mancato ritiro delle analisi effettuate.
 E' l'idea lanciata oggi dal ministro della Salute, Livia Turco, in occasione della presentazione delle 'Linee del programma di governo per la promozione e l'equita' della salute dei cittadini', durante un'audizione in Commissione affari sociali della Camera.
Il ministro ha infatti sottolineato l'importanza del concetto di ''responsabilita''': ''La responsabilita' - ha detto - riguarda tutti gli attori, a partire dal medico fino al cittadino: Governo, Regioni, Enti Locali e Aziende sanitarie e ospedaliere''.
 Da qui un invito a ''fare tutto il possibile affinche' la malattia sia evitata: quello che potremmo definire - ha spiegato Turco - come una sorta di 'dovere di non ammalarsi' inteso come assunzione piena di responsabilita' di tutti gli attori per evitare le patologie evitabili con stili di vita salubri e azioni di prevenzione efficaci''.
 Ma esiste anche un'altra responsabilita': quella, ha detto il ministro, ''dell'appropriatezza e della lotta agli sprechi: sprechi che sono troppe volte frutto di negligenze e di comportamenti non appropriati''.
Un esempio su tutti: la prescrizione e la moltiplicazione di esami diagnostici inutili da parte del medico, ma anche il mancato ritiro dei relativi referti da parte del cittadino.
 Ed e' in questo contesto che si colloca l'idea di un 'ticket anti-negligenza': ''Questa negligenza, che e' un venir meno ad un dovere di responsabilita' - ha affermato Turco - puo' essere sottoposta ad un ticket che perlomeno rimborsi la Comunita' di parte delle spese inutilmente sostenute. L'unico ticket che oggi ha un senso - ha aggiunto - e' proprio quello sulla negligenza e l'inappropriatezza''.
Ma chi dovrebbe pagarlo? Un ticket, ha concluso il ministro, ''che dovra' essere quantificato e pagato dal sistema, in forma di penalizzazioni, ma anche dal cittadino quale vera e propria 'multa' per un comportamento scorretto e per il danno causato alle economie del sistema sanitario''.

 

FONTE: ANSA NEWS.

 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere