Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

martedý 22 Maggio 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

SanitÓ ultime notizie

16 ottobre 2006
'Farmacie ancor pi¨ centrali nel SSN'

L'intervento del Ministro Livia Turco a Torino. Intanto cresce la spesa farmaceutica

''L'attuazione del decreto Bersani ha dimostrato che non viene messa in ginocchio nessuna categoria tanto meno quella delle farmacie, che sono state sollecitate e aiutate a diventare ancora di piu' perno del servizio sanitario nazionale''. Lo ha detto a Torino il ministro della Sanita' Livia Turco. Intervenuta a un convegno al Lingotto, promosso da Federfarma e Farmacia Amica, dal titolo 'Il futuro della farmacia italiana tra strategie e prospettive', la Turco ha sottolineato: ''sono qui anche per un sentimento di amicizia che mi lega alla Federfarma e ai farmacisti italiani, ma soprattutto perche' credo nella concertazione e della discussione appassionata sui temi centrali per i cittadini italiani''. Turco ha quindi ricordato che domani ci sara' una riunione a Roma del tavolo di lavoro governo-farmacisti ''per il rinnovo della convenzione e per valutare interventi legislativi necessari per fare delle farmacie un perno nodale del servizio sanitario ai cittadini''. ''Questa e' una Finanziaria - ha detto Turco - che non toglie ma da' al sistema sanitario nel suo complesso, si pensi ai due miliardi in piu' per la sanita' il cui costo era stato sottostimato dal precedente governo. Il sistema e' stato anche rilanciato grazie a nuovi investimenti per l' ammodernamento degli ospedali e l'innovazione tecnologica. Ma anche per lo sviluppo della rete delle farmacie''. In ultimo, chiamata a commentare il nuovo ticket per il pronto soccorso, Turco ha dett ''si paghera' solo per le visite ritenute non urgenti. In questo caso i cittadini dovranno pagare la stessa cifra che avrebbero dovuto pagare per una analoga visita in studio. A decidere in questo senso sara' il medico del pronto soccorso solo al momento dell'uscita quando sara' chiaro il tipo di disturbo del paziente''.
_________________________________________________________________________
La spesa farmaceutica netta a carico del Servizio Sanitario Nazionale nei primi sette mesi del 2006 si e' attestata a circa 7.537 milioni di euro con un aumento del +10,1% rispetto allo stesso periodo del 2005. Per garantire l'assistenza farmaceutica convenzionata, il Servizio pubblico ha speso in media 130,20 euro per ciascun cittadino italiano. Lo rende noto la Federfarma. L'aumento di spesa nel mese di luglio 2006 e' stato nettamente piu' contenuto rispetto alla media delle mensilita' precedenti (+5,9% rispetto a luglio 2005, a fronte di un +10,8% medio del primo semestre 2006 rispetto al primo semestre 2005). Questo risultato e' stato ottenuto, osserva Federfarma, grazie alle riduzioni di prezzo selettive introdotte dall'AIFA, a decorrere dal 15 luglio 2006, sui farmaci a maggior impatto sulla spesa, mentre il trend di crescita del numero delle prescrizioni e' rimasto invariato (+5,9% rispetto a luglio 2005, perfettamente in linea con la media dei sei mesi precedenti). Cio' significa che l'incremento di spesa nel mese di luglio 2006 e' dovuto unicamente all'aumento del numero delle prescrizioni. ANDAMENTO DEI CONSUMI. A fortissima crescita con aumenti percentuali superiori al 10% sono state 10 categorie terapeutiche: Antiepilettici (+28,7%), Farmaci per la mineralizzazione dell'osso (+27%), Insuline (+23%), Antagonisti dell'angiotensina II in associazione a diuretici (+22,4%), Antagonisti dell'angiotensina II non associati (+16%), Farmaci per ulcera peptica (+15%), Statine (+14%), Ipoglicemizzanti orali (+13%), Antistaminici (+12%), Betabloccanti (+11,7%). Questo raggruppamento rappresenta il 35,3% della spesa farmaceutica SSN dei primi 7 mesi del 2006 mentre lo scorso anno ne rappresentava il 31,7%.
 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere