Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

giovedý 24 Maggio 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

SanitÓ ultime notizie

24 ottobre 2005
Genetica

Sono pronte le prime linee guida per la ricerca

Sono pronte le prime linee guida per la ricerca genetica, elaborate dalla Societa' italiana di genetica umana (SIGU) e della Fondazione Smith Kline (FSK), con la collaborazione di medici, genetisti, farmacologi, esperti di privacy, bioetica e politica sanitaria, rappresentanti di cittadini, comitati etici e industria. Il documento, che promette di essere uno strumento di lavoro per ricercatori e comitati etici, e' stato presentato oggi a Roma, nell'Istituto Superiore di Sanita'. In 96 pagine, 31 raccomandazioni e una vera e propria check-list delle regole da seguire per impostare programmi di ricerca e richieste di consenso informato, le linee guida promettono di essere utili anche per la ricerca sui farmaci. ''E' uno strumento utile per tutti coloro che devono mettere a punto protocolli di sperimentazione genetica'', ha rilevato il presidente dell'Istituto, Enrico Garaci, E per il presidente della Fondazione e' ''un riferimento molto importante e preciso per la medicina italiana''. Per gli esperti non c'e' dubbio che in futuro le ricerche genetiche sono destinate ad avere uno spazio sempre maggiore perche' non si occuperanno soltanto delle malattie scatenate da un singolo gene, ma di malattie che sono il risultato dell'azione di piu' geni e di cause ambientali. La genetica e' anche destinata ad avere un ruolo di primo piano nella ricerca sui farmaci, ha osservato il direttore del Dipartimento del farmaco dell'Istituto Superiore di Sanita', Stefano Vella. ''In molti casi - ha detto Vella - farmaci dai quali si attende un'efficacia per il 100% dei pazienti funzionano in realta' solo nel 40%-50% dei pazienti. Questo puo' accadere, ad esempio, perche' il farmaco si lega a recettori che hanno soltanto alcuni individui colpiti da una stessa malattia''. E uno degli autori del documento, il genetista Giuseppe Novelli, dell'universita' di Roma Tor Vergata, ha osservato che ''nel 30%-40% dei casi l'assunzione di un farmaco e' seguita dalla comparsa di effetti indesiderati, oppure non risulta efficace''. Si calcola che in Europa e Stati Uniti ogni anno 100.000 persone muoiono per una reazione avversa a un farmaco e che altri due milioni di persone hanno reazioni avverse a un medicinale. In vista di questa sempre maggiore importanza che la ricerca genetica sta avendo sulla ricerca farmacologica, ha aggiunto Novelli, gli esperti dell'OCSE e dell'agenzia europea per il controllo sui farmaci (EMEA) stanno mettendo a punto delle linee guida sui test genetici applicati all'uso dei farmaci.
 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere