Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

domenica 27 Maggio 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

SanitÓ ultime notizie

8 novembre 2006
Diabete

Nelle piazze sabato e domenica la Giornata dei paziente. Notizie sulle nuove frontiere terapeutiche

L'esame della glicemia in 300 piazze italiane per fermare ''l'epidemia mondiale di diabete''. Sara' possibile sabato 11 e domenica 12 novembre nel corso della Giornata del diabete promossa da Diabete Italia con la collaborazione delle associazioni dei pazienti. La Giornata, che e' stata presentata questa mattina a Roma, quest'anno e' dedicata ''agli svantaggiati e ai vulnerabili'' cioe' a tutti coloro che non hanno accesso a cure adeguate e alle popolazioni che sono maggiormente a rischio. Nelle piazze saranno allestiti stand diabetologici dove tutti i cittadini potranno effettuare gratuitamente l'esame della glicemia, ricevere materiale informativo, consulenza medica qualificata. Gli organizzatori hanno puntato l'indice sull'allarmante aumento di casi di diabete in tutto il mondo e hanno chiesto ai governi di intervenire presso le Nazioni Unite affinche' adottino una risoluzione prima che l'epidemia di diabete assorba le risorse disponibili per la tutela della salute. Ma intanto, hanno ribadito, bisogna anche puntare sulla prevenzione primaria della malattia, non trascurare la ricerca, promuovere la formazione di personale medico e paramedico, rendere omogenei i livelli di assistenza in tutto il territorio. Consapevoli che il momento non e' tra i migliori e non sarebbe possibile chiedere risorse aggiuntive per la voce diabete le associazioni hanno auspicato che le risorse economiche e umane esistente vengano almeno impiegate nel migliore dei modi. Il sottosegretario alla Salute Antonio Gaglione, intervenuto alla presentazione, ha ricordato la necessita' di puntare sull'educazione alimentare. ''Il primo approccio per prevenire l'insorgere di condizioni pre-diabetiche - ha detto - e' di tipo culturale, attiene alla sfera pedagogica e deve essere avviato nella scuola primaria e nelle famiglie''. Tra gli ospiti anche alcuni parlamentari, i senatori Antonio Tomassini (Fi), Emanuela Baio Dossi (Dl) e l'on. Dorina Bianchi (Dl) che hanno garantito il loro sostegno in Parlamento per eventuali iniziative a sostegno dei diabetici. Tra le loro proposte quella di considerare il diabete malattia sociale. ''Nel nostro Paese - ha detto Umberto Valentini, presidente di Diabete Italia - il diabete colpisce il 5.6% della popolazione, mentre solo dieci anni fa interessava 4 italiani''. Secondo stime dell'Oms nel 2025 l'80% delle persone con diabete vivra' nei paesi piu' poveri. Attualmente i diabetici sono piu' di 200 milioni, in tutto il mondo, e oltre 3 milioni in Italia.
_______________________________________________________________________
Di ''Exenatide'', un farmaco che stimola la produzione fisiologica di insulina, e dello spray nasale per assumere quest'ultima sostanza si parlera' al convegno ''Novita' in campo diabetologico'', organizzato dall'Associazione Diabetici di Legnago (Verona) e dall'Unita' Operativa Dipartimentale di Diabetologia e Malattie del Metabolismo dell'Azienda Ulss 21 di Legnago, diretta dal dott. Franco Marini, che si svolgera' il prossimo 11 novembre nella sala comunale del centro veronese. Gia' utilizzati negli Stati Uniti e in corso di registrazione in Italia - precisa una nota dell'Ulss 21 -, i due farmaci sono destinati a rivoluzionare la terapia del diabete. ''Si tratta di un'insulina ad azione rapida - ha detto il dott. Marini, illustrando le caratteristiche dello spray nasale -, che anziche' essere iniettata per via sottocutanea viene inalata ed assorbita per via polmonare. Della nuova modalita' di somministrazione di insulina, - ha proseguito - potranno avvalersi sia i pazienti affetti da diabete di tipo uno sia quelli affetti da diabete di tipo due''. Nei primi, ha specificato, la distruzione autoimmune delle beta-cellule determina l'assenza di insulina e la necessita' di assumerla in forma sintetica, mentre nei secondi si riscontra una produzione insufficiente della sostanza. Destinato solo a quest'ultimi, invece, e' l'Exenatide, che agendo sui vari organi regolatori della concentrazione di glucosio nel sangue, ha detto ancora il diabetologo, ''fa aumentare la produzione e la secrezione di insulina, inibisce la secrezione del glucagone ed ha inoltre il vantaggio di ridurre il peso corporeo''. Nel corso dei lavori verranno inoltre presentati strumenti quali l'Holter glicemico, utilizzato per la misurazione continua della glicemia, e il microinfusore, capace di mimare la secrezione fisiologica del pancreas fornendo costantemente la quantita' necessaria di insulina.
 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere