Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

venerdì 16 Novembre 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

Sanità ultime notizie

22 dicembre 2006
Convenzione Farmaceutica

La richiesta di Assofarm e Federfarma

Rinnovare subito la convenzione nazionale della farmaceutica. È quanto chiedono, in una lettera all'assessore alla sanità della Regione Toscana Enrico Rossi, l'Assofarm e la Fedefarma, le due federazione dei farmacisti. «Riteniamo indispensabile e urgente tornare sulla questione del rinnovo della convenzione farmaceutica nazionale, in regime di prorogatio in quanto scaduta ormai da anni e non più in grado di rispondere in modo adeguato alle profonde novità che hanno caratterizzato l'assetto del servizio sanitario nazionale e del servizio farmaceutico negli ultimi tempi. Il riferimento - si legge nelal lettera congiunta – è soprattutto, ma non solo, alle crescenti responsabilità assegnate alle Regioni e all'obiettivo di potenziare l'assistenza sanitaria territoriale rispetto a quella ospedaliera. Una nuova convenzione consentirebbe alle farmacie e alle Regioni di dare risposte nuove e mirate ai bisogni di salute della popolazione e all'esigenza di ottimizzare l'uso delle risorse economiche e umane del SSN». Le due associazioni di categoria dei farmacisti, ritengono che «con questi obiettivi, sicuramente condivisi dalle Regioni si legge nelal missiva - chiediamo il Suo autorevole intervento affinchè vengano avviate tempestivamente le trattative per il rinnovo della convenzione farmaceutica nazionale». Allo stesso tempo Assofarm e Federfarma chiedono all'assessore toscano alla sanità, coordinatore delle regioni, «di invitare i colleghi assessori alla sanità delle Regioni a voler soprassedere in questa fase nel trattare accordi regionali con le rappresentanze delle farmacie, in analogia con quanto fatto dalle due Federazioni nei confronti delle proprie sedi territoriali. Obiettivo è quello di evitare che le trattative locali possano creare turbative al confronto a livello nazionale, inficiando la possibilità di trovare soluzioni di massima valide sull'intero territorio italiano, fatta salva ovviamente la più che legittima volontà delle amministrazioni regionali di adeguare le regole alle specifiche esigenze locali».

 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere