Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

mercoledý 19 Settembre 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

SanitÓ ultime notizie

18 gennaio 2007
Sistema Immunitario

Le difese del nostro organismo

Il nostro organismo ha una 'carabina' che punta il grilletto verso il sistema immunitario, tenendolo a bada per evitare che si attivi in maniera impropria ed esagerata. Si tratta di 'Carabina', la molecola 'freno' scoperta alla Johns Hopkins University di Baltimora, che e' prodotta da cellule immunitarie specializzate e inibisce l'attivita' del sistema immunitario. Secondo quanto riferito sulla rivista Nature da Jun Liu dell'ateneo statunitense, una volta scoperto chi 'maneggia' la carabina regolandone l'attivita', si potra' manipolarne il funzionamento per disciplinare l'attivita' del sistema immunitario, per esempio per evitare il rigetto di organi trapiantati o per 'svegliare' il sistema immunitario contro un'infezione. ''Carabina - spiega Liu - agisce come un freno interno per contenere velocita' e intensita' della risposta immunitaria evitando che sia troppo forte o duratura o che esca dalla carreggiata attaccando cellule sane''. Se siete alle prese con l'ennesimo raffreddore di questa stagione vi chiederete perche' tardate tanto a guarire. Ebbene le difese immunitarie messe in atto durante un'infezione, come appunto quella ad opera del virus del raffreddore, non stanno sferzando il massimo attacco al nemico e il raffreddore puo' durare a lungo. C'e' qualcosa dunque che frena la messa in atto di un'intensa risposta immunitaria che altrimenti, a suon di febbrone, ucciderebbe il virus in un baleno. Ebbene gli esperti Usa erano alla ricerca di molecole che regolano l'azione del sistema immunitario e si sono imbattuti in Carabina. Questa molecola e' prodotta dai globuli bianchi che sono in prima linea nella guerra alle infezioni. In presenza di un agente patogeno queste cellule si attivano uccidendo le cellule del nostro corpo ormai infettate ma anche accendendo geni che aiutano a combattere l'infezione. Carabina regola queste reazioni, infatti quando gli immunologi statunitensi hanno inserito alte quantita' di Carabina nelle cellule immunitarie, i geni che normalmente si attivano durante un'infezione rimanevano spenti. E non e' tutt la cosa che ha sorpreso di piu' il team di Liu e' che sono i virus stessi ad indurre la produzione di Carabina. Se la Carabina, dopo ulteriori studi, risultasse essere il principale guardiano del sistema immunitario, conclude Liu, allora imparando a regolarla si potrebbero evitare molte azioni immunitarie improprie o indesiderate, come dopo un trapianto d'organo.
 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere