Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

martedì 13 Novembre 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

Sanità ultime notizie

9 marzo 2007
Tumori e prevenzione

La diagnosi precoce prima arma per combattere la malattia

Prevenzione e diagnosi precoce sono le prime armi nella lotta contro i tumori e, in quest'ottica, si fa strada l'ipotesi della creazione, in ogni regione, di Laboratori di Prevenzione Oncologica. E' la proposta lanciata oggi a Roma dalla lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), nella presentazione della settimana per la prevenzione oncologica (16-25 marzo). Una proposta accolta con favore dal ministro della Salute, Livia Turco, che ha presentato l'iniziativa con il ministro delle Politiche agricole, Paolo Di Castro. ''La proposta di creare Laboratori di Prevenzione oncologica - ha detto il ministro - offre il vantaggio di estendere le opportunita', di rendere fruibili i servizi e di integrarli. Benvenga, quindi, perche' abbiamo il problema di estendere la fruibilita' dei sevizi. E' un'idea che prenderemo in considerazione sollecitando le Regioni ad assumersi in questo senso le loro responsabilita'''. L'alimentazione sana e' il tema della settimana per la prevenzione dei tumori, che ha come simbolo l'olio di oliva. ''E' dimostrato che il 35% dei tumori puo' essere evitato con una sana alimentazione'', ha osservato Di Castro, che vede con favore la promozione di sane abitudini alimentari anche attraverso l'introduzione di distributori di frutta nelle scuole, magari all'inizio accanto a quelli di merendine. Per il presidente della LILT, l'oncologo Francesco Schittulli, alimentazione sana, lotta al fumo e movimento devono andare di pari passo con la ''creazione di una rete di laboratori per offrire prestazioni specialistiche, soprattutto per i tumori piu' frequenti, come quelli di seno, collo dell'utero, colon retto, prostata, cavo orale e pelle''. Secondo l'esperto ''la diagnosi precoce di questi big killer potrebbe portare alla scomparsa dell'87% dei casi e aiuterebbe anche a ridurre le liste d'attesa. Potremmo promuovere screening di primo livello grazie a una forte intesa con le Regioni''. In altre parole, per Schittulli ''ogni realta' con circa 30.000 abitanti dovrebbe avere un servizio per la diagnosi precoce dei tumori. ''Pronta ad accogliere i suggerimenti su come migliorare i servizi per la diagnosi precoce'' si e' detta Livia Turco. Per il ministro serve, contemporaneamente, ''continuita' nel promuovere uno stile di vita corrett non e' una moda - ha osservato - ma un grande investimento sulla salute''. Per questo, ha concluso, ''la settimana di prevenzione oncologica e' un esempio di grande politica pubblica'', coerente con il progetto Guadagnare Salute, recentemente approvato dal Consiglio dei ministri.
 
Archivio notizie   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere